Tecnologia

Il cellulare alimentato ad energia solare

Negli ultimi tempi, e concedetemi un finalmente, si parla molto di tecnologie verdi, di risparmio energetico ed, in generale, di tecnologia messa a servizio dell'ambiente. Questo è un campo fondamentale sul quale è giusto che gli studiosi si soffermino e che ci riguarda da vicino poiché coinvolge ed ha a che fare con azioni o gesti che compiamo nella vita di tutti i giorni anche ripetutamente... Non ci sono soltanto rifiuti da smaltire o autovetture da sostituire con mezzi ad alimentazione alternativa quali il GPL (tra l'altro ultimamente avrete notato l'intensificarsi delle offerte delle case automobilistiche in corrispondenza del via libera da parte dello stato al rilascio di contributi per chi rottama una vecchia auto sostituendola con un'autovettura a GPL o una ibrida). C'è altro. Sembra infatti che, alcuni dei maggiori produttori nell'ambito della telefonia mobile, ultimamente abbiano dato il via a progetti e sperimentazioni mirate a dar vita a dei dispositivi che sfruttano l'energia solare come fonte di alimentazione. Il tutto grazie all'inserimento di celle solari tramite un pannello posteriore.
 
 
Nelle immagini potete notare il Samsung Blue Earth, che tra l'altro sembra sarà realizzato tramite materiali non inquinanti. Anche LG sta studiando una soluzione simile. L'azienda assicura di poter realizzare un cellulare che garantisca 3 minuti di autonomia di conversazione ogni 10 minuti di esposizione alla luce solare. Senza dubbio tutto questo rappresenta soltanto un piccolo passo. Ma ogni grande opera, nasce da piccoli passi. Molte delle nostre abitudini e dei mezzi che sfruttiamo tutti i giorni, rappresentano fonte di inquinamento. Certo, è triste che se ne inizi a parlare solo quando l'argomento diventa di moda, quando da anni, in questo ed in altri settori analoghi, si tentava di approfondire tali tematiche e trasmettere messaggi importanti. Adesso però dobbiamo sfruttare il momento positivo e tentare di cambiare le nostre abitudini in meglio. Piccoli gesti mirati alla sopravvivenza del nostro pianeta. A tal proposito, vi suggerisco di visitare Yes.life: un sito internet che approfondisce le tematiche legate alla sostenibilità ambientale, sociale ed economica, con un occhio di riguardo al risparmio energetico.

Registrati per commentare questo articolo. Grazie!

Login

Ultime notizie

Tags popolari

Nessun tag trovato.