Letture

Dopo la tecnologia ed i viaggi, non poteva mancare una sezione dedicata alle letture. Leggere è per me un altro modo di viaggiare: gli scrittori sono in grado di accompagnarci per mano in mondi che, in una sola vita, sarebbe impossibile visitare. Ci fanno provare emozioni che, in una sola vita, sarebbe impossibile vivere. In aggiunta a tutto questo, ho sempre creduto che la lettura dovesse essere vissuta come un mezzo di aggregazione e di crescita piuttosto che come uno strumento di isolamento così, nel 2009, ho coniugato la mia passione per la lettura con l'hobby del web design fondando il primo grande club del libro online in Italia, che attualmente gestisco insieme ad uno staff di appassionati lettori come me. In questa sezione vi parlerò sicuramente del Club del Libro che è diventato un po' la mia seconda casa e, insieme a questo, riporterò qui alcune delle mie impressioni e considerazioni sulle letture e sui personaggi dei libri che hanno saputo coinvolgermi maggiormente.

"Una settimana all'aeroporto" di Alain de Botton

Dopo aver letto, anzi divorato, "L'arte di viaggiare" di Alain de Botton, libro che ho amato moltissimo, probabilmente non solo per il tema a me caro ma anche per il momento ed il luogo in cui l'ho letto (luna di miele, su un'amaca a Bora Bora), ho deciso che era giunto il momento di leggere un secondo libro dello stesso autore che, la scorsa estate, mi aveva regalato qualche ora di lettura davvero piacevole. La scelta non poteva non ricadere su "Una settimana all'aeroporto", libro che l'autore ha scritto durante la sua permanenza durata una settimana all'interno del Terminal 5 dello scalo londinese di Heathrow.

Il Club del Libro - Leggere, condividere, crescere

Il primo articolo di questa nuova sezione del sito internet non poteva che essere dedicato alla piazza virtuale che frequento maggiormente: Il Club del Libro. On line dal 2009 la community di "libromani" sta crescendo quotidianamente. Ogni giorno riceviamo nuove registrazioni di utenti affascinati dalla prospettiva di condivisione e crescita offerta dal club. Stanno aumentando anche le iniziative ed i membri attivi dello Staff che collaborano quotidianamente e del tutto gratuitamente per dar vita ad un luogo che rappresenti un'isola felice per tutti i lettori che, come dice la mission del Club del Libro ("Leggere, condividere, crescere"), cercano qualcosa in più dalla lettura, qualcosa di diverso dal semplice stare da soli a leggere un libro.

Login

Ultime notizie

Tags popolari

Nessun tag trovato.